Comunicati

Comunicato – 17 Dicembre 2017

ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE RADICI ACCUMOLESI NEI MESI DI NOVEMBRE E DICEMBRE

  1. La nostra Associazione, nell’ambito di un bando della Fondazione TIM, ha presentato il progetto “Un sentiero verso il futuro” imperniato sul recupero storico-paesaggistico degli antichi sentieri del nostro territorio comunale. Il progetto è risultato finalista essendosi classificato tra i primi dieci. Sarà  presentato lunedì durante lo “Special Event” che si terrà  a Roma presso l’Auditorium di via Pietro De Francisci. Il progetto verrà  presentato da Adriano Piscitelli. Il primo premio sarà  assegnato, molto probabilmente, entro il mese di gennaio;
  2. E’ stato presentato al Miur un progetto su Accumoli, sul rischio sismico, sulla prevenzione e mitigazione del rischio, sulla sostenibilità , sullo sviluppo locale e sulla rigenerazione urbana. L’Unità  di Ricerca è composta: Sapienza Università  di Roma e Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura, ref.: Prof. Tommaso Empler (coordinatore della ricerca) – Università  degli Studi dell’Aquila , Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile-Architettura e Ambientale, ref.: Prof. Renato Morganti – ENEA, ref.: Ing. Paolo Clemente – INGV, ref.: Prof. Carlo Doglioni – Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, ref.: Dr. Raimondo Orsini – Associazione di volontariato e Radici Accumolesi, ref.: Ing. Urbano Barbabella;
  3. La nostra Associazione, insieme alla società  sportiva veneta ASD scuola di maratona Vittorio Veneto, all’Associazione Laga Insieme ed al Comune di Accumoli – e speriamo anche la Proloco – sta organizzando per il prossimo 3 giugno 2018 una marcia in montagna non competitiva. Sarà  sicuramente una giornata di festa e speriamo di diventare punto di riferimento nel centro Italia per questa disciplina;
  4. Abbiamo iniziato un percorso insieme all’Università  di Camerino, al Comune di Accumoli ed al Comune di Arquata del Tronto per presentare un progetto al fine di rendere il restauro dei beni culturali danneggiati dal sisma del centro Italia del 2016 fruibile grazie al cantiere aperto, e presente nei luoghi interessati dagli eventi sismici. In questo modo si potrà  contribuire a garantire che le opere d’arte rimangano nei territori di appartenenza e che siano opportunamente valorizzate quale elemento identitario delle comunità  locali. Tale progetto vuole integrare le proposte che verranno fatte relativamente a percorsi ed itinerari che le aree colpite dal sisma intendono organizzare per il rilancio dal punto di vista turistico ed economico di un territorio straordinario. Detto progetto dovrebbe dar vita, in sintesi, a un’esperienza concreta di sperimentazione che spazia dalla ricerca alla valorizzazione, dal restauro all’estetica, dalla storia dell’arte alle tecnologie, dalla tradizione all’innovazione;
  5. Si sta per attivare una collaborazione con l’Associazione Psyplus e Intersos ( Associazioni di psicologi che hanno operato a San Benedetto del Tronto durante la permanenza degli accumolesi in quella città ), e con l’associazione Laga Insieme. La collaborazione nascerà  al fine di promuovere ed implementare le attività  orientate alla valorizzazione e al rilancio del patrimonio naturalistico, paesaggistico e storico-culturale delle aree appartenenti ai comuni di Accumoli e Amatrice; tra le altre finalità  sono previsti il sostegno e la valorizzazione dei prodotti tipici del luogo in ambito artigianale ed enogastronomico;
  6. Durante il periodo natalizio verrà  allestita la mostra fotografica presso i locali del futuro ristorante nel Centro Commerciale LA LAGA in località  San Pancrazio ( nei prossimi giorni verranno comunicati tempi ed orari);
  7. La prossima settimana , e precisamente martedì 19 dicembre, un gruppo di soci della nostra Associazione coordinati dalla signora Donatella Pasqualoni di Ostia, consegnerà  in Accumoli un piccolo segno augurale per le prossime festività  natalizie a tutte le famiglie residenti.

INFORMAZIONI

  1. In questi giorni la Corte dei Conti ha espresso parere favorevole in merito alla gara d’appalto per la rimozione e lo smaltimento di ulteriori tonnellate comprese anche quelle relative ai beni culturali vincolati; di conseguenza il Commissario Straordinario potrà  emanare l’atto necessario per l’esperimento della gara stessa.

    Questa gara è importante perché permetterà  di non interrompere la continuità  delle attività  di rimozione e trasporto delle macerie attualmente in corso.

  2. Prima di Natale dovrebbe essere ufficializzato l’esito delle microzonazioni e dell’assetto geomorfologico del nostro territorio. Di conseguenza si avrà  finalmente chiarezza sulla possibilità  e sui tempi della ricostruzione.

Credo di interpretare il sentimento di tutte le persone che hanno conosciuto ed ammirato il professore Vincenzo Di Flavio per le sue ricerche storiche anche sul nostro territorio, formulando alla sua famiglia le più sentite condoglianze.

Comunicato – 23 Novembre 2017

RADICI ACCUMOLESI

Resoconto dell’incontro con il sindaco del 17/11/2017

Una delegazione del comitato formata dal presidente Renzo Colucci e dai consiglieri Antonio Caricato, Giovanni Funari e Totonelli Bruna ha partecipato all’incontro con il sindaco. Incontro che si è sviluppato in domande e risposte.

COMITATO: Situazione attuale della consegna delle Casette ( Terracino) e criticità nella gestione della manutenzione delle stesse;
SINDACO: appena risolto il problema degli allacci elettrici di competenza dell’Enel si consegneranno le casette ai residenti di Terracino. Per quanto riguarda il malfunzionamento degli impianti e alcuni difetti nel montaggio è stata raggiunto un accordo attraverso il quale sarà costituita una squadra che sarà presente stabilmente sul territorio del Comune; la squadra sarà composta da un idraulico, un elettricista ed un manutentore;
COMITATO: situazione del Centro Commerciale;
SINDACO: è stata predisposta la struttura che permetterà il montaggio della tettoia che eliminerà il problema delle infiltrazioni di acqua. I lavori inizieranno questa settimana. Successivamente sarà possibile velocizzare l’allestimento delle strutture. Prima della riunione, il presidente dell’ASCOM di Rieti accompagnato da un funzionario di Banca Intesa ha informato il nostro comitato che nei prossimi giorni, presso il centro, sarà attivo un servizio di Bancomat;
COMITATO: Strutture commerciali nelle SAE;
SINDACO: per quanto riguarda le SAE di Accumoli, le attività commerciali non saranno pronte prima della prossima Pasqua. Comunque a giorni si avvierà il servizio “Pronto spesa” che permetterà anche alle persone impossibilitate a spostarsi di avere a casa i prodotti di prima necessità . Inoltre sarà avviato un servizio di trasporto urbano che collegherà le zone dove sono ubicate le casette al Centro Commerciale.
COMITATO: Insediamenti produttivi : l’iter, la tempistica. In attesa della realizzazione sarà possibile dare opportunità ad aziende costituitesi dopo il sisma del 24 agosto di insediarsi temporaneamente in terreni privati la cui destinazione è diversa da quella produttiva?;
SINDACO: il progetto è in via di ultimazione, successivamente sarà inviato alla Regione Lazio. Non si sbilancia sui tempi di realizzazione
COMITATO: situazione dell’attività di demolizione e rimozione delle macerie;
SINDACO: le attività stanno procedendo; nel frattempo si farà una gara per il recupero delle macerie di categoria A (palazzi vincolati) ed un’altra gara per dare continuità agli affidamenti attuali. Dalla prossima settimana i mezzi militari affiancheranno le ditte impegnate nella demolizione e rimozione macerie per il trasferimento delle macerie stesse nei siti previsti;
COMITATO: è importante implementare la comunicazione rivolta alla popolazione. Bisogna comprendere le difficoltà della popolazione anziana sprovvista di telefonini; si potrebbe ovviare con delle bacheche informative e ripristinare le riunioni con la popolazione almeno una volta al mese;
SINDACO: attraverso una donazione sarà possibile realizzare sia le pensiline per le fermate del trasporto urbano sia le bacheche informative. Appena pronte le strutture polifunzionale sarà possibile organizzare incontri con il sindaco e anche con le altre istituzioni;
COMITATO: Strutture ricettive: situazione, iter, realizzazione rifugio degli alpini; Cosa è previsto per i non residenti;
SINDACO: per quanto riguarda la struttura ricettiva donata dall’associazione nazionale degli alpini è stato acquistato un terreno dalla Diocesi di Rieti ed un terreno è stato donato dal dott. Federico Marini. Per quanto riguarda la costruzione di strutture per i non residenti a breve il comune provvederà con gli strumenti di legge in vigore, cosicché privati, associazioni ed imprenditori potranno realizzare direttamente le strutture in questione;
COMITATO: le strutture polifunzionali, dove sono previste e come verranno utilizzate. Si è parlato di casa della cultura;
SINDACO: le strutture, ove possibile, saranno ubicate in tutte le SAE che non hanno luoghi di incontro e socializzazione. Tali strutture saranno assegnate alle associazioni, alla Pro-Loco. Alla Banda Musicale di Accumoli saranno assegnati spazi adeguati ed autonomi.
ATTIVITA’ DEL COMITATO: proposta del comitato per il restauro del monumento a Salvatore Tommasi, il comune deve chiedere l’autorizzazione al Mibact per effettuare un sopralluogo da parte dei restauratori per verificarne lo stato attuale;
SINDACO: conferma che è stata inviata la richiesta al Mibact;
COMITATO: proposta di una corsa non competitiva in montagna (3 giugno 2017, percorso Pantani). Fatta una prima riunione alla Vecchia Ruota con Associazione Podistica Veneta, Armando Nanni, Paola Torroni, Annarita Romanelli ed il nostro comitato. Questo dovrebbe essere il comitato promotore cui dovrebbe opportunamente partecipare il Comune;
SINDACO: la proposta merita attenzione ed il comune parteciperà attivamente all’evento. Sarebbe opportuno far partire la corsa dal territorio di Norcia e fissare l’arrivo ad Accumoli;
COMITATO: Propone di organizzare un convegno sulla ricostruzione che metta in luce tutte le fasi burocratiche e tecniche;
SINDACO: appena pronte le strutture polifunzionali sarà possibile organizzare il convegno;
COMITATO: sono stati presi contatti con l’Enea e con l’ Università di Camerino per valutare la fattibilità di istituire un laboratorio “aperto” di restauro delle opere d’arte del territorio danneggiate dagli eventi sismici. Si potrebbero coinvolgere altri comuni. Si potrebbe, per esempio, localizzare il laboratorio di restauro “aperto” ad Accumoli ed in altri comuni l’esposizione delle opere restaurate. Sarebbe un impulso per il turismo ed un’ opportunità di lavoro. Il comitato propone di organizzare per la prossima settimana una riunione con i soggetti interessati;
SINDACO: La proposta è meritevole di accoglimento. Bisognerà verificare la disponibilità di altri comuni. La riunione potrà essere fissata per la prossima settimana;
COMITATO: invito da parte del comune di Poggio Mirteto a partecipare il 2 e 3 dicembre a due giorni di attenzione su Accumoli. Il comitato sarà presente con la mostra fotografica;
SINDACO: conferma la presenza per sabato 2 dicembre;
COMITATO: proposta di una festa a Roma da tenersi nei primi mesi del prossimo anno per rinsaldare i legami con il territorio accumolese. Studiare la possibilità di utilizzare dei pulman per facilitare la partecipazione dei residenti;
SINDACO: disponibilità a verificare le modalità di partecipazione;

ALTRE DOMANDE SUCCESSIVE ALL’INCONTRO
COMITATO: se è stato avviato l’iter per il riconoscimento della Denominazione Comunale D’Origine ( DE.CO.) della pasta alla gricia;
SINDACO: l’iter del riconoscimento è stato interrotto a seguito del sisma, è stato ripreso e sarà portato a termine al più presto.

ALTRE INFORMAZIONI
Concerto per Accumoli del 9 dicembre 2017 alle ore 18 presso la Chiesa Evangelica Metodista.
“Partita Mundial” si disputerà il 13 gennaio 2018 presso lo stadio Olimpico di Roma. Nei prossimo giorni verranno comunicate le sedi presso le quali potranno essere acquistati i biglietti;
E’ partita l’iniziativa “Un panettone per Accumoli”. Tale iniziativa di cui si allega la locandina può essere attivata e personalizzata da ciascuno nel proprio posto di lavoro o nei luoghi di aggregazione o palestre e similari. La persona di riferimento che coordinerà l’attività ed a cui chiedere informazioni sarà Adriano Piscitelli membro della commissione comunicazione ed eventi del comitato

Sono iniziati finalmente i lavori di ripristino e di messa in sicurezza della strada Libertino – Amatrice.

IMPORTANTE
Come saprete il comitato ha partecipato al bando della Fondazione TIM.
I soli dipendenti di TIM possono accedere e votare il nostro progetto Accumoli – “Un sentiero verso il futuro” che si individua scorrendo l’elenco.

Chiediamo di pubblicizzare questa iniziativa interessando gli impiegati di nostra conoscenza che lavorano presso la Tim.

Comunicato – 14 Agosto 2017

COMUNICATO N. 1

Nel mese di luglio, presso il COC di Accumoli, si sono svolti gli incontri con un rappresentante dell’Ufficio della Ricostruzione, con un rappresentante dell’Ufficio Tecnico del Comune e con il sindaco, incontri organizzati dal Comune come da comunicato pubblicato sul suo sito web e su ComunicaCity. L’oggetto delle riunioni è stato quello di mettere a conoscenza dei proprietari di immobili di tutte le frazioni e del capoluogo la proposta di perimetrazione effettuata dal Comune e nel contempo chiedere ai cittadini pareri ed eventualmente modifiche a detta perimetrazione.

E’ stato , inoltre, raccomandato di:

1) proporre gli agglomerati volontari per mezzo del modulo che si trova sul sito web del Comune facendosi aiutare da un tecnico che sappia valutare le interconnessioni strutturali esistenti nell’agglomerato proposto;

2) sistemare la posizione di ogni fabbricato per quanto riguarda il diritto di proprietà  ( rogito notarile o successioni);

  1. mettere a disposizione, in via prioritaria, la documentazione edilizia del fabbricato qualora ci siano stati nel tempo dei lavori che abbiano determinato il rilascio di concessioni edilizie. In alternativa occorre esibire la documentazione catastale ( visure e planimetrie). Faccio presente che la documentazione edilizia si può richiedere al Comune facendo l’accesso agli atti. Tale procedura potrebbe essere affidata ad un tecnico;
  2. copia scheda Aedes ( scheda sopralluogo).

    Soprattutto per le frazioni, qualora non ci siano modifiche e/o spostamenti di volume, potrebbe essere possibile uscire dalle zone rosse proponendo agglomerati volontari. Ciò al fine di accelerare i tempi dell’avvio della ricostruzione.

Le osservazioni sulla proposta di perimetrazione e la proposta di agglomerato volontario dovranno essere inviate entro il 30 agosto. Di seguito si riporta il contenuto della mail che ha inviato l’architetto Gazzani, dell’Ufficio della Ricostruzione, presente alle riunioni.

“Buongiorno,

COME ANTICIPATO DURANTE GLI INCONTRI PARTECIPATI, SI COMUNICA CHE E’ ATTIVO PRESSO IL SITO http://www.ricostruzionelazio.it/ricostruzionelazio/ il banner “Osservazioni Perimetrazioni Partecipa” (in basso a destra tasto verde) ALL’INTERNO DEL QUALE E’ POSSIBILE:

1. VISIONARE E SCARICARE TUTTO IL MATERIALE RELATIVO ALLE PERIMETRAZIONI PROVVISORIE DEI CENTRI E DEI NUCLEI REDATTE AI SENSI DELL’ORDINANZA N. 25/2017;

2. PRESENTARE LE PROPRIE OSSERVAZIONI ALLE PERIMETRAZIONI DI CUI AL PUNTO PRECEDENTE;

SI RICHIEDE DI INVIARE EVENTUALI OSSERVAZIONI ENTRO E NON OLTRE IL PROSSIMO 30 AGOSTO 2017.

CORDIALI SALUTI

arch. Mariagrazia Gazzani”

COMUNICATO N. 2

Il nostro Comitato sarà  presente, dal 22 al 27 Agosto, nel Borghetto dei Pescatori di Ostia in occasione della Sagra della Tellina. Saranno realizzati degli stand gastronomici con prodotti del territorio accumolese. Nello spazio interno verrà  allestita una mostra fotografica dal titolo “Uno sguardo su Accumoli: le pietre di ieri e di oggi si raccontano … e domani?”.

Sabato 26 Agosto alle ore 16,30 sarà  la Banda di Accumoli ad accompagnare la suggestiva cerimonia del Matrimonio con il Mare.

Il nostro comitato insieme all’associazione on-lus “Amici del Montenegro” sta sensibilizzando la popolazione del litorale sul futuro di Accumoli raccogliendo i fondi che andranno a promuovere il progetto, promosso dal Comune di Accumoli, denominato ” Parco della Conoscenza”

COMUNICATO N. 3

Si porta a conoscenza che il Centro commerciale “Monti della Laga” di Accumoli verrà  inaugurato nel mese di settembre. Gli operatori hanno iniziato ad organizzare i moduli a loro assegnati. Si allegano le foto dello stato attuale del Centro.

Il presidente del comitato Radici Accumolesi

Comunicato – 08 Giugno 2017

RADICI ACCUMOLESI

Buonasera,
il mese di giugno è un mese fondamentale per capire se sarà possibile guardare il futuro in maniera più ottimistica. Si fa riferimento in prima battuta alla data certa per la consegna delle casette ai residenti, alla consegna dell’area commerciale ed al completamento delle stalle. Il Comune dovrà provvedere alla sistemazione dei cimiteri e la Regione dovrà ,come anticipato, indire le gare per l’affidamento ad aziende private la rimozione delle macerie anche nei perimetri dei privati. Ambienti della Regione Lazio assicurano che nelle prossime ore si avranno con certezza notizie sull’iter in corso per l’affidamento definitivo. Tali attività insieme alla conoscenza degli esiti della microzonazione di terzo livello rappresentano la base indispensabile per dare inizio alla ricostruzione. Sarà un mese importante per dar modo alle istituzioni di correggere il tiro su alcune incongruenze contenute nelle ordinanze relative alla ricostruzione.

Sono queste le problematiche più importanti che dovranno essere risolte; in caso di ulteriori ritardi le autorità competenti dovranno immancabilmente dichiarare le date per la loro definitiva risoluzione.
Il  ritorno dei residenti nel territorio comunale porrà a tutti noi, soprattutto ai non residenti, l’obbligo di tenere nei loro riguardi comportamenti rispettosi e comprensivi. Occorre lavorare per aiutare a ricomporre eventuali dissidi e fratture che potrebbero essere nati nei mesi duri del post sisma. Questo è importante perchè sarà determinante per programmare il futuro della nostra comunità.

Nell’ultima riunione a Roma è emersa la volontà da parte di Stefania Pierucci di Villanova di mettere a disposizione un terreno, di proprietà della madre Franca Palermo , al fine di realizzare un’area camper. E’ già stata inoltrata la richiesta al Comune di Accumoli dal quale ora si attende la decisione circa la fattibilità dell’operazione. Il terreno è ubicato in prossimità del santuario della Madonna delle Coste.

Come anticipato precedentemente, è stato fatto il primo passo  per la costituzione di un comitato per il restauro del monumento a Salvatore Tommasi. E stata inoltre inviata alla Regione Lazio, al Comune di Accumoli ed agli altri enti interessati, una lettera allo scopo di inserire nel Piano delle criticità delle zone rosse esistenti sul nostro territorio redatto dal responsabile del COI Accumoli Amatrice i siti di interesse artistico e culturale di Accumoli e frazioni non prese in considerazione . .

Si allegano alla presente i seguenti files:

1 – lettera inviata al sindaco di Rieti per chiedere un contributo per il restauro del monumento in Accumoli a Salvatore Tommasi ( iniziativa analoga è stata intrapresa dalla deputazione di Storia Patria nei confronti del sindaco de L’Aquila);

2 – lettera inviata al COI, al Comune di Accumoli ed alla Regione Lazio in merito al Piano di rimozione delle macerie

3 – aggiornamento sulle segnalazioni arrivate ad oggi al nostro Comitato di abitanti delle frazioni.

4 – proposta di inserire siti di interesse artistico e culturale di Accumoli non prese in considerazione dal Piano della Regione.

5) – comunicato del coordinamento interregionale dei Comitati Terremoto Centro Italia al quale coordinamento il nostro Comitato ha partecipato in maniera fattiva sia alle ultime riunioni sia agli incontri con le istituzioni.

Il Presidente del Comitato Radici Accumolesi

Renzo Colucci

2017 06 03 LETTERA SINDACO DI RIETI
2017 06 04 LETTERA COI REGIONE
CAPOLUOGO
CORDINAMENTO COMITATI
RIEPILOGO SEGNALAZIONI frazioni

Comunicato – 11 Maggio 2017

RADICI  ACCUMOLESI

 Con la presente il Comitato Radici Accumolesi rappresenta il proprio disappunto per le affermazioni lesive e denigratorie espresse negli ultimi giorni sulle pagine facebook da alcune persone ai danni di questo Comitato. Nel contempo si invitano e diffidano i soggetti in questione a non reiterare le manifestazioni di offesa nei confronti degli iscritti al Comitato, il quale significa sin da ora che, nel caso in cui si ripetessero episodi come quello recentemente occorso, tutelerà le proprie posizioni in ogni sede.

 Il presidente del comitato Radici Accumolesi

Renzo Colucci